Email inviata correttamente!





Registrati!

Ciao, registrati per iniziare!

Confermo di aver preso visione dei Termini e Condizioni di utilizzo e di aver lettol'informativa sul trattamento dei dati personali (D.Lgs196/2003)
Accetto Non Accetto

ACCEDI CON FACEBOOK
Accedi con Facebook -->
Hai dimenticato la tua password?
Torna al login.

Accedi!

Bentornato, accedi per iniziare!



Hai dimenticato la tua password?
Non sei ancora registrato? Registrati!

Recupera la password

Hai dimenticato la tua password?Non preoccuparti, possiamo recuperarla insieme!

PROTESTO

Ristorante - Takeaway - Enoteca - Bar

PROTESTO

Ristorante - Takeaway - Enoteca - Bar ( cucina:  tradizionale - carne - pesce - x celiaci - vegetariana - vegana - biologica - etnica ) 

ProTesto è un Ristorante che presta particolare attenzione agli alimenti provenienti da agricoltura biologica e/o filiera corta e del commercio equo-solidale, privilegiando quei fornitori locali che forniscono maggiori garanzie in termini di qualità e tracciabilità dei prodotti

I piatti proposti sono ispirati, per lo più, alla tradizione Umbra

La prima cosa che balza agli occhi quando si entra nel nostro locale è un bel camino che utilizziamo per cuocere la carne alla brace e la caratteristica "Torta al Testo"

Anche la somministrazione di bevande alcoliche, come birre e vino, predilige le produzioni di piccoli produttori, artigianali e locali

La torta al testo, conosciuta anche come crescia (nell'eugubino) o ciaccia (nella Valtiberina) è un prodotto alimentare tipico della gastronomia umbra

Essa si compone di un impasto di acqua, farina, lievito e sale, a cui viene data forma piatta e rotonda. La cottura avviene su di un piano in ghisa detto testo

La torta al testo ha origini antichissime. Nasce come alternativa non lievitata al pane tradizionale. Ne esistevano due varianti: quella di grano, più popolare, e quella di granoturco, utilizzata dalle famiglie benestanti

Il piano di cottura, un disco dello spessore di circa 3 cm, è chiamato testo dal latino 'testum', ovvero la tegola in laterizio sulla quale, nella Roma antica, venivano cotte le focacce. Originariamente si fabbricava in casa scolpendo grosse pietre refrattarie oppure modellando un impasto di argilla e ghiaia finissima, mentre oggi è possibile acquistarlo in ghisa o cemento

Si può condire a piacere con salumi, formaggi, erbe o carni

Giorni di apertura

  • Lunedì: chiuso
  • Martedì: cena
  • Mercoledì: cena
  • Giovedì: cena
  • Venerdì: cena
  • Sabato: cena
  • Domenica: cena

INFORMAZIONI UTILI


CONTATTA PROTESTO


* La richiesta di prenotazione non è vincolante e deve essere confermata dal ristorante

Confermo di aver preso visione dei Termini e Condizioni di utilizzo e di aver letto l'informativa sul trattamento dei dati personali (D.Lgs196/2003)
Accetto Non Accetto


CONDIVIDI CON GLI AMICI

  1. Locali a Perugia